Sedici nuove rastrelliere porta bicicletta collocate in città

1' di lettura 01/10/2021 - Sedici nuove rastrelliere porta bicicletta sono state collocate, in questi giorni in città con l’obiettivo di incrementare la dotazione e sostituire quelle più vetuste ed ammalorate.

L’Amministrazione comunale da tempo sta lavorando per favorire l’utilizzo della bicicletta negli spostamenti cittadini, l’aumento di piste ciclabili va in questo senso così come il completamento di alcuni tratti di ciclabili come quello che, dal confine di Fiorano, porta al centro attraverso via Mazzini.

Il maggior utilizzo della bicicletta, più economica, salutare e rispettosa dell’ambiente, ha reso necessario anche l’incremento di rastrelliere, evitando così l’utilizzo improprio di lampioni o cestini.

Allo stesso tempo alcune rastrelliere, collocate diversi anni fa, necessitavano di manutenzioni tali da rendere più economica una loro sostituzione e successivo smaltimento.

Con la dislocazione di 16 nuove rastrelliere, 14 delle quali in centro mentre due sono state collocate a San Michele, si è quindi voluto incrementare la dotazione cittadina e, al tempo stesso, migliorare l’arredo urbano con portabiciclette migliori sia dal punto di vista funzionale che estetico.

Due nuove rastrelliere sono state collocate nella nuova piazza Martiri Partigiani, tre in viale XX Settembre, quattro in piazzale Avanzini, due in piazza Libertà, due in piazzale Teggia, una in via Cesare Battisti e due in piazza a San Michele.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-10-2021 alle 14:10 sul giornale del 02 ottobre 2021 - 154 letture

In questo articolo si parla di attualità, sassuolo, comunicato stampa, comune di Sassuolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cl66





logoEV