Inaugura il 9 luglio, a Sassuolo, ‘Gli amici del criminale Cesare Battisti’ di Adriano Venturelli

1' di lettura 08/07/2021 - Inaugura Venerdi 9 luglio alle 19, alla presenza dell’artista, la mostra ‘Gli amici del criminale Cesare Battisti’, personale dell’artista modenese Adriano Venturelli. Sarà la Paggeria Arte&Turismo (Piazzale della rosa) ad ospitare una trentina di tele di grandi dimensioni alle quali Venturelli lavora da un decennio, incentrando la propria ricerca pittorica a personaggi «che – dice l’artista – con il loro potere hanno offerto protezione a Battisti».

Il rosso come colore dominante, un timbro a dedicare, simbolicamente, ogni tela a un amico del criminale’. Da Francois Mitterand a Roberto Saviano, dall’ex presidente brasiliano Lula a Carla Bruni, la lista degli ‘amici’ è lunga e variegata, compilata da Venturelli nel tentativo di dare una risposta, attraverso la ricerca artistica, «all’arroganza di quanti, con il loro sapere e la loro influenza sociale, mistificano la realtà e hanno offerto protezione a Cesare Battisti». L’esposizione, che gode del patrocinio del

Comune di Sassuolo, resterà visibile fino al prossimo 5 settembre (l’ingresso gratuito) e verrà arricchita da una serie di eventi collaterali (reading, relazioni, installazioni multimediali) sulla vicenda di Cesare Battisti cui le grandi tele dell’artista modenese faranno idealmente da quinta.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-07-2021 alle 15:03 sul giornale del 09 luglio 2021 - 132 letture

In questo articolo si parla di attualità, sassuolo, comunicato stampa, comune di Sassuolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b0qH





logoEV